fbpx
 

Miele e mandorle Bio con cofanetto in legno

15,00

1 vasetto di Miele da 250g e Mandorle Bio da 250g con cofanetto in legno fatto in modo artigianale e Spargimiele.

Scegli la tua combinazione di Mieli tra le 8 tipologie disponibili : Sulla, Asfodelo, Trifoglio, Eucalipto, Millefiori, Agrumi, Castagno e Cardo Selvatico.

Clear

1 vasetti di Miele da 250g e mandorle Bio da 250g con cofanetto in legno fatto in modo artigianale e Spargimiele.

Scegli la tua combinazione di Mieli tra le 8 tipologie disponibili :

Sulla: Si presenta da quasi incolore a giallo paglierino e quando cristallizza da bianco a beige chiaro. Poco intenso, quasi neutro con sentori leggeri di paglia ed erba secca. Al sapore si presenta mediamente dolce e delicato con aroma di fieno, noci fresche, quasi di torrone. Cristallizza con granuli fini facilmente solubili. Adatto per gli sportivi prima dell’allenamento grazie alla presenza di zuccheri semplici che fornisce energia nell’ immediato. Un miele che calma la tosse e depura il fegato. Si consiglia l’abbinamento è con la ricotta fresca e con formaggi freschi.

 

Asfodelo: Si presenta da quasi incolore a giallo paglierino e quando cristallizza da colore bianco ad avorio. Leggeri ed eleganti profumi con note floreali che ricordano la pianta. Al sapore è molto delicato e raffinato, ma allo stesso tempo dolce e intenso con una nota acidula. Avendo queste caratteristiche, il miele di Asfodelo si consiglia di non accostarlo a sapori troppo aggressivi, mentre trova l’abbinamento ideale con formaggi non troppo stagionati e delicati. Il miele sardo di Asfodelo possiede un alto contenuto di sali minerali e dunque funge da ricostituente energetico, ideale per chi ama fare attività sportiva.

 

Trifoglio: Si presenta da quasi incolore a giallo paglierino e quando cristallizza da bianco a beige chiaro. I suoi profumi sono equilibrati, eleganti e delicati che si confermano al palato. Il miele di trifoglio ha tante proprietà benefiche: energizzante, antibatteriche, antivirali, antinfiammatorie che possono aiutare a regolare la pressione sanguigna, buon idratante per la pelle. Può essere utilizzato da solo, come dolcificante ma trova l’ideale abbinamento con la ricotta e formaggi freschi.

 

Eucalipto: Si presenta da ambrato chiaro a scuro e quando cristallizza beige grigiastro. All’ olfatto abbastanza intenso con profumi caratteristici, aggressivo, di funghi secchi, di liquirizia, di affumicato, di caramello. Al gusto si presenta da normale a medio dolce con aroma di media intensità e richiama le sensazioni olfattive. Questo tipo di miele, molto utilizzato per la realizzazione del torrone di Sardegna, per via delle sue caratteristiche. Il miele di eucalipto viene utilizzato principalmente contro la tosse e le malattie tipiche dell’apparato respiratorio come il raffreddore, ottimo con le tisane e ideale con i formaggi di media stagionatura.

 

Millefiori: È un prodotto non uni-floreale, proprio per questo ogni millefiori possiede proprie caratteristiche dal risultato variabile e straordinario. il colore varia da chiaro a scuro in base alla zona di produzione, con intensità di profumi sempre molto piacevoli, così come il suo sapore. Il millefiori è una tipologia di miele che piace a tanti per la sua versatilità sia per le proprietà benefiche sia per gli abbinamenti con il cibo.
Agrumi: Si ottiene per lo più dalle piante di arancio e limone con fioritura ad aprile/maggio. Non ci sono grandi quantità ma viene apprezzato tantissimo. Si presenta da quasi incolore ad un giallo paglierino e quando cristallizza da bianco a perlaceo, beige chiaro. Mediamente intenso di profumi con caratteristiche di fiori d’arancio, con il tempo diventa meno fresco e floreale, più fruttato simile alla marmellata di arancio. Al sapore si presenta normalmente molto dolce con qualche nota acidula, intensità di aroma che rispecchia la descrizione olfattiva. Ha proprietà antispasmodiche e sedative, quindi si può utilizzare in casi di insonnia, emicrania o in soggetti molto ansiosi. Si abbina molto bene con gli yogurt, formaggi freschi o anche con del semplice pane di grano duro come il carasau, ideale con le tisane, dove l’aroma floreale si esprime nel suo massimo splendore.
Castagno: Si presenta di colore ambrato più o meno scuro con cristallizzazione molto lenta. Ha una decisa intensità di profumi molto caratteristico, aromatico, pungente, vegetale, con note amare che ritroviamo nel sapore. Il miele di castagno grazie alle sue proprietà è un buon antibatterico, antinfiammatorio ed energizzante. Avendo delle note amare è ottimo con le seadas o con altri dolci per un abbinamento da contrasto.
Cardo Selvatico: Si presenta si colore da un ambra chiaro ad ambra con tonalità arancio e fluorescenza verde e quando cristallizza da beige chiaro a beige scuro con tonalità gialle ed arancio. Di intensità olfattiva medio –alta con profumi caratteristici e note floreali-fruttate e una nota animale che ricorda i fiori di crisantemo. Al sapore dolce e acido con un retrogusto amaro più o meno intenso, leggermente astringente con intensità dell’aroma di media fattura. Al palato si presenta subito floreale/fruttato, poi rapidamente animale e infine farina di pesce ed è abbastanza persistente. La cristallizzazione avviene in cristalli di medio-grossi. Per gli amanti del miele con caratteristiche precise. Ricco di Sali minerali e vitamine, aiuta il nostro organismo a migliorare la digestione. Il miele di cardo della Sardegna con il suo sapore deciso è l’ideale per accompagnare formaggi stagionati e piccanti.